Nuovi confini territoriali delle Aree contigue del parco fluviale “gesso e stura”

0
79

Con l’entrata in vigore della legge regionale n. 11 del 27 marzo 2019, sono state introdotte le modifiche normative e cartografiche che ampliano le aree contigue e naturali del parco fluviale “gesso e stura”. Nel territorio dell’ATC CN1 sono state istituite e ampliate le Aree contigue e le Aree naturali ricomprese nelle aste fluviali del fiume Stura e dei torrenti gesso e veglia.

 Le due tavole sono liberamente visionabili ai seguenti link:

http://www.cr.piemonte.it/arianna/dwd/leggi/L2009019/L2009019A20190419(029ter).pdf

http://www.cr.piemonte.it/arianna/dwd/leggi/L2009019/L2009019A20190419(029quater).pdf

Si rammenta che all’interno delle aree contigue l’attività venatoria è consentita esclusivamente ai cacciatori residenti nei comuni facenti parte dell’area contigua o del parco naturale.